Blog è innovazione!

Big Data

Erwin e il nuovo mondo NoSql

Il mondo digitale ha subito negli ultimi anni delle trasformazioni importanti, le aziende si trovano a dover gestire nuovi tipi di dati: BIG DATA, IoT, dati provenienti da Mobile application, da Social application.
Nascono nuove tecnologie più adatte a velocizzare e semplificare lo sviluppo di analisi in real time. Nascono nuovi metodi di aggregazione e memorizzazione dei dati. Agli ormai familiari, efficienti e validi database relazionali, oggi si affiancano i database NoSql, che permettono di memorizzare anche dati non strutturati e offrono flessibilità, velocità e potenza. Non essendo, i database NoSql, basati su un modello tradizionale, per le aziende si pone il problema di avere visibilità sui propri dati, di documentare, di gestire la governance, anche in termini di collaborazione con gli altri sistemi aziendali.

Reverse Engineering da Modello Erwin

Reverse Engineering da Modello Erwin

Relativamente al mondo NoSql, Erwin ci viene incontro fornendo una piattaforma in cloud, SaaS, in cui poter gestire i propri modelli ovunque siamo e da qualsiasi device, dandoci la possibilità di:

  • Creare dei modelli basati su database NoSql MongoDB e farne il dowlnoad;
  • Eseguire il reverse engineering di un insieme di collection da database MongoDb;
  • Eseguire il reverse engineering da un modello relazionale creato con Erwin (modello Read only);
  • Trasformare un modello relazionale ottenuto con il reverse engineering, in un modello MongoDb:
    • Normalizzato
    • Denormalizzato
    • Custom
  • Creare Community e condividere i modelli tra i suoi membri

In altre parole, gestire un modello di dati non strutturato con la stessa efficienza di un modello tradizionale.

Pillola teorica sui sistemi di raccomandazione. Nuovi strumenti per l’e-commerce.

Era già stato annunciato su Twitter a giugno: “A ottobre in Italia sbarcherà Netflix, il colosso americano della televisione in streaming!”.
Oltre ad essere un’affermata azienda che vende e noleggia film, Netflix ha svolto un ruolo di fondamentale importanza nello sviluppo di applicazioni che costruiscono i sistemi di raccomandazione, utilizzati dai maggiori siti di e-commerce. Leggi tutto

“SmartDataNet” e Big Data: nasce l’ecosistema intelligente

Intervista a Fabrizio Barbero, direttore dell’area Integrazione del CSI Piemonte.

Riflettori puntati su Internet of Things (IoT). La Pubblica Amministrazione punta sull’IoT per le sue grandi potenzialità: mettere in comunicazione, tramite la rete, oggetti, persone e cose. Potenzialità che si potranno concretizzare, soprattutto, in ambito Smart City: ad esempio, la possibilità di automatizzare, tramite sensori, l’illuminazione pubblica; ottimizzare la raccolta differenziata dei rifiuti; controllare il traffico, etc. Leggi tutto

Big Data, istruzioni per fare business

“Big Data & Analytics Conference”, una conferenza IDC Italia per discutere delle opportunità di business offerte da queste tecnologie. Poco adottate nelle aziende italiane, trovano successo negli Stati Uniti dove i settori in cui vengono utilizzate sono soprattutto: le telecomunicazioni per la gestione dell’interazione con l’utente e gestione del network; i media per la profilatura dell’utente e la gestione dei contenuti multimediali; i financial service per l’implementazione di algoritmi di trading e la verifica degli influencer. In forte espansione anche l’healt care. Leggi tutto